fbpx
Largo Giacomo Matteotti, 32 - 54100 Massa (MS)
+39 0585 042143

Grammar Tips – I tempi verbali Inglesi

Quali sono le differenze, come tradurre e coniugare i verbi inglesi?

I verbi, in qualsiasi lingua, sono al centro della frase, perché? Perché grazie ai tempi verbali possiamo capire o spiegare il momento in cui un’azione viene compiuta.

E in inglese un errato uso dei tempi verbali può comportare confusione nel nostro interlocutore o incomprensioni. Ecco perché è uno degli argomenti fondamentali se vuoi imparare l’inglese.

Preparati a questo viaggio tra i vari tempi verbali della lingua inglese.

Qualche dettaglio su tempi verbali inglesi

I tempi verbali in inglese ti forniscono molte informazione sull’azione. Ad esempio se è finita, per quanto tempo è durata, se è stata ripetuta, se è avvenuta in un preciso  momento.

Questo perché in inglese esistono 3 tempi verbali di base che hanno 2 variazioni principali.

I tre tempi verbali di base in inglese sono:

  • present tense, il presenteLo puoi utilizzare per indicare un’azione che sta accadendo adesso o per affermazioni generali
  • past tense, il passato. Lo puoi utilizzare quando ti riferisce a un’azione passata, già compiuta
  • future tense, il futuro. Lo puoi utilizzare per indicare un’azione che succederà in futuro

Le due principali di variazioni dei tempi verbali: 

  • simple tense, semplice. Lo puoi utilizzare per tutto il resto 
  • continuous tense, continuo. Lo puoi utilizzare per indicare azioni che accadono ripetutamente lungo un periodo di tempo 

Ai tre tempi verbali di base devi aggiungere la forma cosiddetta perfect. Questa forma verbale unisce due lassi di tempo diversi. Esprime l’idea che un evento avviene prima di un altro evento. 

I tre tempi perfect sono:

  • present perfect, il presente perfetto.  Lo puoi utilizzare per indicare un’azione nel passato ed è tutt’ora in corso o che si è svolta in un periodo di tempo non ancora concluso
  • past perfect, il passato perfetto. Lo puoi utilizzare per indicare un evento che si è verificato prima di un altro evento nel passato
  • future perfect, il futuro perfetto.  Lo puoi utilizzare per indicare un’azione che sarà completata nel futuro o che si protrae nel futuro e che si completerà nel futuro o verrà interrotta da un altro evento

E tutti e tre i perfect possono essere declinati nelle due variazioni, simple e continuos.

Ora vediamo nel dettaglio tutti i 12 tempi verbali inglesi.

Il tempo presente

In inglese esistono 4 forme verbali del presente: present simple, present continuous, present perfect e present perfect continuous.  

Present simple

Con il present  simple puoi indicare un’azione che ha luogo nel presente o che succede con frequenza regolare. Si usa anche per esprimere affermazioni e condizioni che non cambiano.

Si forma: verbo all’infinito senza il TO. Alla terza persona singolare: verbo all’infinito senza il TO + suffisso S

Example sentence: I drive home every day.

Tabella verbi inglesi da scaricare

Present continuous

Con il present  continuous puoi indicare un’azione che è ancora in corso nello stesso momento in cui stai parlando. Puoi anche indicare un’azione o un evento futuro che hai e/o è stato già programmato.

Si forma: verbo ausiliare al presente AM/ARE/IS + il verbo principale con suffisso ING

Example sentence: I am driving now.

Present perfect

Con il present perfect puoi indicare un’azione o un’emozione iniziata nel passato ma che  è tutt’ora in corso, che non è ancora conclusa. Puoi anche indicare un’azione ripetuta nel passato o che ha ancora ripercussioni nel presente. Puoi indicare un’azione che si è appena conclusa, espressa con l’avverbio just.

Si forma: usando l’ausiliare avere al presente HAVE/HAS + il participio passato del verbo principale

Example sentence: I have driven that road.

Present Perfect Continuous

Con il present perfect continuos, che nell’uso è molto simile al perfect simple,  puoi indicare un’azione che ha avuto inizio nel passato che ha una conseguenza nel presente o è ancora in corso nel momento in cui si parla. La differenza è posta non soltanto sul risultato dell’azione ma anche sul suo svolgimento.

Si forma: verbo ausiliario HAVE/HAS + BEEN + il verbo principale con suffisso ING

Example sentence: II have been driving since this morning.

Il tempo passato

I tempi al passato in inglese sono 4: past simple, past continuous, past perfect simple, past perfect continuous.  

Past simple

Con il past simple puoi indicare un’azione svolta nel passato e conclusasi in maniera definitiva e permanente. La durata dell’azione non è importante, con il past simple  puoi descrivere un’azione che dura un istante come diversi anni.

Si forma: verbo base + suffisso D o ED. Mentre se il verbo è irregolare ha la sua forma

Example sentence: I drove home yesterday.

Past continuous

Con il past continuous puoi indicare un’azione iniziata e continuata fino all’accadere di un’azione nel passato. Puoi utilizzare il past  continuous  per enfatizzare la natura continuativa dell’azione descritta.

Si forma: verbo ausiliario WAS/WERE + il verbo principale con suffisso ING

Example sentence: I was driving when you called.

Past perfect

Con il past perfect puoi indicare un’azione che ha avuto luogo, una o più volte, prima di un’altra azione avvenuta nel passato. Devi utilizzare questo tempo verbale quando stai parlando al passato e vuoi riferirti ad una cosa successa antecedentemente. In pratica è il passato del passato!

Si forma: verbo ausiliario HAD + participio passato

Example sentence: I had already driven that road in the past.

Past perfect continuous

Con il past perfect continuous puoi indicare un’azione che è accaduta prima di un’altra azione nel passato, ma si focalizza sulla durata nel tempo. Oppure esprime la durata di un’azione fino a un determinato momento nel passato.

Si forma: verbo ausiliario HAD + participio passato BEEN + il verbo principale con suffisso ING

Example sentence: I had been driving for three hours before I stopped to get gas.

Il tempo futuro

Anche il tempo futuro ha le sue 4 forme verbali: future simple, future continuous, future perfect, future perfect  continuous .

Future  simple

Con il future  simple puoi indicare un’azione che avrà luogo in un momento specifico, per fare promesse, offerte, richieste o esprimere un rifiuto in un tempo future. Lo puoi utilizzare anche per fare previsioni basate sul tuo giudizio o su un’esperienza.

Si forma: verbo ausiliario WILL + il verbo all’infinito senza il TO

Example sentence: I will drive home later.

Future continuous  

Con il future  continuous puoi indicare un’azione futura in corso, vista nel suo svolgimento. 

Si forma: simple future del verbo essere WILL BE + il verbo principale con suffisso ING

Example sentence: I will be driving when you call.

Future perfect

Con il future  perfect puoi indicare un’azione che sarà stata completata prima di un momento specifico nel futuro o per dire quanto durerà. L’azione, nel momento in cui stai parlando, non è ancora stata completata, ma lo sarà in futuro.

Si forma: simple future del verbo avere will have + participio passato del verbo principale.

Example sentence: I will have driven 200 miles by tomorrow.

Future perfect  continuous  

Con il future  perfect continuous puoi indicare un’azione che si protrae nel futuro e che si completerà nel futuro o verrà interrotta da un altro evento. Lo puoi utilizzare di solito per sottolineare la durata di un’azione.

Si forma: future perfect del verbo essere WILL HAVE BEEN + il participio presente

Example sentence: I will have been driving for five hours by the time I arrive.

Ricapitolando

Per facilità ti riporto le frasi d’esempio. Le puoi anche scaricare in PDF o l’INFOGRAFICA.

Presente

Simple present: I drive home every day.

Present continuous: I am driving now.

Present perfect: I have driven that road.

Present perfect continuous: I have been driving since this morning.

Passato

Simple past: I drove home yesterday.

Past continuous: I was driving when you called.

Past perfect: I had already driven that road in the past.

Past perfect continuous: I had been driving for three hours before I stopped to get gas.

Futuro

Simple future: I will drive home later.

Future continuous: I will be driving when you call.

Future perfect: I will have driven 200 miles by tomorrow.

Future perfect continuous: I will have been driving for five hours by the time I arrive.

Concludendo

Questa è una panoramica dei 12 tempi verbali inglesi con le loro caratteristiche. Non sono così difficili da imparare, basta un po’ di pratica e un piccolo consiglio.

L’errore più grande da fare è quello di combinare in una tabella i tempi verbali inglesi con quelli italiani. Invece concentrati su come le parole che rappresentano le azioni vengono utilizzate, impara le regole ed esercitati a utilizzare i verbi nel giusto contesto.

Related Posts

Rispondi

WhatsApp WhatsApp us