fbpx
Largo Giacomo Matteotti, 32 - 54100 Massa (MS)
+39 0585 042143

Grammar Tips – Gli articoli della lingua Inglese

THE - A - AN

Gli articoli sono molto importanti nella lingua inglese. Gli articoli sono paroline messe prima di un sostantivo con l’obiettivo di determinare il nome che le seguono.

Ci sono alcune differenze tra la nostra lingua, l’italiano e la lingua inglese. E alcune regole da ricordare per non fare brutta figura con i madrelingua. Scopriamole.

Differenze tra gli articoli della lingua Italiana e Inglese

In italiano l’articolo specifica il genere, maschile o femminile, il numero, singolare o plurale del nome che lo segue e se determinativo o indeterminativo.

In italiano gli articoli sono numerosi: 

  • articoli determinativi sono: il, lo, l’ (maschili singolari); gli, i (maschili plurali); la, l’ (femminili singolari); le (femminile plurale)
  • articoli indeterminativi sono un, uno (maschili singolari); una, un’ (femminili singolari). Per esprimere il plurale si usano i partitivi

La buona notizia è che in lingua inglese gli articoli sono meno numerosi rispetto alla lingua italiana. In pratica in inglese gli articoli sono tre. THE per il determinativo. A e AN per l’indeterminativo.

THE

Articolo inglese

THE è l’articolo determinativo che in italiano corrisponde a il, lo, l’, gli, i, la, l’, le. Il THE è invariabile, sia per genere che per numero.

Come regola generale, l’articolo determinativo si usa quando ci si riferisce a qualcosa o  una persona specifica.

Example sentence: The telephone is ringing.

L’articolo THE è sempre usato davanti:

  • ai nomi comuni di cosa di cui ne esiste solo una
  • ai superlativi e ai numeri ordinali
  • ai cognomi al plurale per indicare tutta la famiglia 
  • ai nomi di teatri, cinema, ristoranti, alberghi, musei, club, biblioteche
  • ai nomi propri di luoghi geografici come fiumi, mari, monti, isole al plurale, punti cardinali 
  • ai nomi collettivi indicanti istituzioni 
  • agli aggettivi sostantivati 
  • ai nomi di strumenti musicali
  • ai i nomi dei quotidiani 
  • ai periodi storici

L’articolo THE non è usato davanti:

  • ai nomi propri di persona
  • ai nomi di parti del corpo, a oggetti personali, o a vestiti. L’articolo è sostituito dall’aggettivo possessivo
  • ai nomi propri preceduti da titoli 
  • ai nomi propri di piazze, strade, ponti, stazioni, aeroporti, edifici, parchi e chiese
  • agli sport 
  • ai nomi delle lingue
  • ai nomi delle nazioni 
  • ai mezzi di trasporto in senso generale
  • ai nomi propri di luoghi geografici come fiumi, mari, monti, isole al singolare

Non perderti le novità

Non inviamo spam! Puoi saperne di più leggendo la nostra Informativa sulla privacy

A e AN

Articoli grammatica inglese

A e AN sono gli articoli indeterminativi che in italiano corrispondono a un, uno e una. A differenza della nostra lingua, in inglese l’artico indeterminativo rimane invariato a prescindere dal genere del sostantivo che lo segue.

Come regola generale l’articolo indeterminativo A si usa davanti a nomi che iniziano con una consonante, con H aspirata (ad esempio house)e che iniziano con il suono /j/.

Example sentence: Give me a pen, please.

Attenzione al suono /j/.  Alcune parole anche se iniziano con una vocale in realtà producono un suono iniziale che viene considerato consonantico “ju”, quindi devi usare l’articolo A.

Example sentence: I went to a university.

Sempre come regola generale l’articolo indeterminativo AN si usa davanti a nomi che iniziano con una vocale e con H muta (non aspirata).

Example sentence: Taylor Swift is an American singer.

Attenzione all’H. Quando le parole iniziano con l’H muta devi utilizzare AN. Parole come “hour”, “honour”, “honest”, “heir” hanno l’H muta, e quindi vengono viste come se iniziassero per vocale!

Example sentence: We have an hour before the movie starts

Gli articoli A e AN sono sempre usati davanti:

  • alle espressioni che indicano frequenza, velocità, costo
  • per specificare la nazionalità
  • per specificare una professione esercitata da qualcuno
  • per specificare il credo religioso di qualcuno
  • alle esclamazioni
  • ai sostantivi singolari dopo le parole what e such  (Questa è una regola fissa che è bene ricordare)
  • ai giorni della settimana nel momento in cui non si faccia riferimento ad una data specifica

Concludendo

In quest’articolo ti ho riassunto le regole di base per utilizzare gli articoli in Inglese. Ricorda che per utilizzarli nella maniera corretta devi iniziare a pensare in Inglese.

In italiano è facile dire “inizia per vocale o consonante”, in italiano pronunciamo come leggiamo, in inglese no! In inglese si deve fare i conti con la pronuncia e una stessa lettera può assumere suoni del tutto diversi, se non diventare anche assolutamente muta!

Dedica un po’ di tempo a fare esercizio. Prova a leggere delle storie o dei brevi articoli e ad ascoltare video in inglese, prestando particolare attenzione a come vengono utilizzati gli articoli.

Stay Tuned!

Ti è piaciuto? Condividilo 🙂

Quest’articolo ti è stato utile? Ti ha dato buoni consigli? Allora un buon modo per farcelo sapere è condividerlo sui tuoi social preferiti. Magari tagga HS School, così passiamo a salutare. Fallo ora. 🙂

Vuoi rimanere aggiornato? 🙂

Keep in Touch!!! 🙂

Related Posts

Rispondi

WhatsApp WhatsApp us