fbpx
Largo Giacomo Matteotti, 32 - 54100 Massa (MS)
+39 0585 042143

La ricetta del fish and chips

Il famoso fish and chips, ovvero pesce e patatine, è un dei piatti più conosciuti della cucina inglese. É uno dei classici cibi “take away” o pietanza principale nei vari pub. È un piatto molto diffuso nei paesi anglofoni.

Mi ricordo ancora il mio viaggio da adolescente a Londra, quando mi sono trovata davanti un piccolo negozio di take away. Un menu scritto a mano con un elenco di sole prelibatezze fritte. E dopo dieci minuti, il padrone del piccolo chioschetto mi ha consegnato il mio cono di patate fritte fumanti con sopra un bel pezzo di filetto di merluzzo coperto da una crosta dorata e profumata!

Scopriamo insieme qual’è l’origine del fish and chips. E alla fine dell’articolo troverai la ricetta per cucinare il tuo fish and chips.

L’origine del fish and chips

chiosco fish and chips

Il fish and chips, si tratta di pesce, in genere filetti di merluzzo, immerso in una pastella molto densa e successivamente fritto. Servito con le chips, le patate fritte tagliate a bastoncino. La particolarità di questo piatto sta soprattutto nella pastella: ogni regione ha le sue regole e i suoi segreti tramandati da generazioni.  Ad esempio la versione irlandese prevede l’utilizzo della birra per dare alla pastella più intensità e croccantezza.

Tra il 17° e il 18° secolo, alcuni immigrati di religione ebraica provenienti da Spagna e Portogallo hanno cominciato a preparare e vendere un tipo di ‘pescado frito’ o pesce coperto in farina e fritto. Tradizione vuole che il primo chiosco di fish and chips è stato aperto a Londra da Joseph Malin nel 1860.  I chioschi iniziarono poi a diffondersi per tutto il Paese, e ben presto divennero parte fondamentale dell’Inghilterra Vittoriana, al pari dei treni e delle fabbriche.

É un piatto talmente famoso che ne parla anche Charles Dickens in “Oliver Twist” (1837), facendo riferimento a una “fried fish warehouse”, una delle prime botteghe di pesce fritto di cui si ha testimonianza scritta. Al di là delle sue origini, il pesce e le patatine fritte, è una specialità che ha raccolto da subito l’entusiasmo di molti. Specialmente dalle classi lavoratrici in Inghilterra.

La ricetta del fish and chips

Ingredienti

  • 115 g farina 
  • 150 ml acqua
  • 700 g di filetti di merluzzo 
  • 700 g di patate 
  • Olio di semi q.b.
  • Sale q.b. 
  • Pepe q.b.
fish and chips inglese

Preparazione del fish and chips

  • Mescola la farina e un pizzico di sale in una ciotola
  • Versa gradualmente l’acqua
  • Mescola la farina in modo da ottenere una pastella omogenea, morbida, ma non liquida, fai riposare per 30 minuti
  • Posizione i filetti di merluzzo su un piatto e coprili con della farina, farà si che l’umidità in eccesso venga assorbita, sarà più semplice far attaccare la pastella ai filetti.
  • Nel frattempo taglia le patate a fette di circa 1 cm di spessore e 5 cm di lunghezza
  • Metti le patate tagliate in uno scolapasta e sciacquale con acqua fredda, poi scolale e asciugale bene
  • In una pentola capiente, scalda l’olio, immergi le patate a mucchietti, cuocile finché saranno croccanti 
  • Quindi togli le patate dall’olio e falle asciugare su carta da cucina
  • In un’altra pentola, scalda l’olio
  • Mentre l’olio si scalda, insaporisci il pesce con un pizzico di sale e di pepe, mescola la pastella, immergi i filetti di pesce uno per volta
  • Immergi il pesce nell’olio e friggi per 6-8 minuti fino a quando sarà diventato croccante e dorato
  • Togli il pesce dall’olio, asciugalo su carta da cucina
  • In un piatto servi il pesce con le patatine, accompagnando con salsine a piacere

E a te piace il fish and chips? Lascia un commento.

Enjoy your meal!!!

Stay Tuned!

P.s.: Se pensi che l’articolo possa essere utile anche ai tuoi amici, condividi l’articolo sui Social

Vuoi rimanere aggiornato: 

Keep in Touch!!!

Related Posts

Leave a reply


WhatsApp WhatsApp us