fbpx
Largo Giacomo Matteotti, 32 - 54100 Massa (MS)
+39 0585 042143

La ricetta dei Pancakes

La ricetta dei Pancakes

Oggi ti presentiamo la ricetta dei Pancakes. Il pancake è un classico dolce americano, ormai  esportato in numerosi Paesi del mondo. I pancakes si mangiano perlopiù a colazione o per il brunch, ma può essere anche un’ottima soluzione per la merenda pomeridiana.

Latte, farina, uova, lievito, burro e zucchero sono gli ingredienti per preparare oggi i pancake americani e il segreto è una buona pastella cotta poi in una padella e a fuoco piuttosto vivace. Solitamente i pancakes vengono conditi con del delizioso sciroppo d’acero e una noce di burro. Ormai sono molte le varianti, non solo dolci ma anche salate.

E quando parliamo di pancake ci tornano in mente le immagini dei film americani, dove si vede la tipica famiglia americana riunirsi al tavolo per fare colazione di prima mattina a base di pancakes, cereali e succo d’arancia. Qual’è l’origine dei pancakes? Vuoi provare a cucinarli? Alla fine dell’articolo troverai la ricetta.

L’origine dei Pancakes

Come ti ho detto i pancakes sono l’emblema indiscusso della colazione americana, ma pare che nascano nell’antica Grecia! Intorno al 500 a.c, Magnete e Cratino, due commediografi attici, fanno riferimento a questo cibo nelle loro opere. A quei tempi i pancakes venivano chiamati teganites, in onore del tegame all’interno del quale venivano cotti, partendo da un impasto a base di olio, farina, miele e formaggio.

Ma anche nell’antica Roma veniva preparata una pietanza conosciuta con il nome di Alita Dolcia, preparata a base di latte, uova, spezie e farina. Mentre in epoca medievale, in corrispondenza della Pasqua cristiana, in molti Paesi europei si era soliti offrire ai propri ospiti delle deliziose focaccine addolcite con il miele. 

La ricetta dei Pancakes

Ma il pancake americano deve probabilmente la propria ricetta ai pannekoek olandesi, conosciuti anche con il nome di Dutch Pancake. I pancakes americani somigliano molto a questo dolce olandese, ma c’è anche una forte somiglianza con gli scones scozzesi, e questa somiglianza può essere facilmente spiegata con il fatto che, dopo la scoperta dell’America, furono in molti ad esportare nel Nuovo Mondo le proprie tradizioni culinarie.

Il nome pancake compare per la prima volta in un documento del Quattrocento scritto in lingua inglese. Ma è in America – ben oltre la sua scoperta, avvenuta nel 1492 – che la ricetta si evolve e si assesta nella sua (squisita) versione definitiva, con dolci più spessi e soffici grazie all’utilizzo del «baking powder», ovvero il lievito chimico inventato nel XIX secolo, e serviti con lo sciroppo d’acero, simile al miele nella consistenza, con un sapore dolce, liquoroso, ricco di sali minerali.

Il Pancake Day

Nei paesi anglosassoni, il Shrove Tuesday, il martedì grasso è il Pancake Day, il giorno del pancake. Il martedì grasso è la tradizionale festa prima dell’inizio della Quaresima, il mercoledì delle ceneri. La Quaresima, i 40 giorni che precedono la Pasqua, era tradizionalmente un periodo di digiuno e durante il martedì grasso, i cristiani anglosassoni confessavano i loro peccati.

Durante il Shrove Tuesday in tutti i paesi anglosassoni si preparano numerosi pancakes. E perché proprio in questo giorno? La risposta arriva dalla storia e dalle sue tradizioni: in passato, alcuni alimenti come le uova, il latte e il burro non potevano assolutamente essere consumati durante la Quaresima, periodo di digiuno e privazioni, quindi il martedì grasso era l’ultima occasione per consumare questi cibi.

A Londra durante il Pancake Day si svolgono diverse manifestazioni dedicate appunto ai pancakes. Una delle più curiose è la UK Parliamentary Pancake Race, una manifestazione che si svolge e Victoria Gardens, a metà strada tra il Big Ben e la Houses of Parliament. Si tratta di un evento molto particolare, a cui ogni anno partecipano politici, giornalisti e altri personaggi di spicco.

La ricetta dei Pancakes

Ingredienti per 4 persone (8 Pancakes)

Cucinare Pancake
  • 280 gr farina
  • Un cucchiaino di lievito da dolci
  • Un cucchiaino di zucchero
  • Un cucchiaino di sale
  • 3 uova
  • 1/2 litro di latte
  • 4 cucchiaini di burro fuso
  • 4 cucchiaini di olio
  • Sciroppo d’acero

Preparazione dei Pancake

  • Metti la farina, il lievito, lo zucchero e il sale in un contenitore capiente.
  • Versa al centro il latte e le uova.
  • Mescola fino ad amalgamare tutti gli ingredienti
  • Aggiungi il burro fuso
  • Scalda un po’ di burro in una padella, tieni la fiammo bassa per tutta la cottura
  • Versa 1/2 mestolo di composto nella padella
  • Fai cuocere fino a che non si formino delle bollicine sulla superficie del pancake (circa 2-3 minuti)
  • Gira con una spatola e fai cuocere dall’altro lato fino a che non risulti dorato
  • Servi i pancakes ben caldi, accompagnati da sciroppo di acero e da burro fuso

E a te come piacciono i pancakes? Lascia un commento.

Enjoy your meal!!!

Stay Tuned!

P.s.: Se pensi che l’articolo possa essere utile anche ai tuoi amici, condividi l’articolo sui Social

Vuoi rimanere aggiornato: 

Keep in Touch!!!

Related Posts

Leave a reply


WhatsApp WhatsApp us