fbpx
Largo Giacomo Matteotti, 32 - 54100 Massa (MS)
+39 0585 042143

Giochi da tavolo per migliorare l’Inglese

board games in English

Giochi da tavolo per migliorare l’Inglese? Se ti chiederai se è possibile, la risposta è si! Come possiamo migliorare il nostro livello di inglese guardando un film, ascoltando una canzone o un podcast, lo stesso si può fare giocando!

Potresti pensare che i giochi siano solo per i bambini. Ma vuoi sapere un segreto? In base a una ricerca della Stanford University i giochi da tavolo (board games) o in scatola, sono uno efficace strumento d’apprendimento per migliorare la padronanza dell’inglese sia per grandi che per piccini.

Vediamo insieme perché è possibile migliorare l’inglese con i giochi da tavolo, come farlo e una lista di alcuni dei giochi più famosi. 

Perché è possibile migliorare l’inglese con i giochi da tavolo

Se ti immagini mentre studi l’inglese, come ti vedi? Probabilmente seduto alla scrivania o in aula con in mano un libro, un quaderno e penna. Oppure per i più tecnologici con un tablet e un’APP per prendere appunti. Certamente per apprendere una lingua e migliorarla lo studio serve, è essenziale. 

Imparare giocando

Ma, c’è un ma, l’apprendimento dell’inglese non deve svolgersi solo in questo modo. Puoi trasformare lo studio in una divertente attività sociale! Divertirsi mentre migliori il tuo inglese rappresenta un metodo collaudato. Vediamo il perché.

Come ti ho scritto nell’introduzione, alcune ricerche come quella della Stanford University e altre hanno mostrato che tutti noi riusciamo a ricordare di più ciò che abbiamo imparato utilizzando un procedimento ludico, divertente e interessante.

Tramite i giochi da tavolo puoi migliorare e/o acquisire diverse abilità linguistiche. Ad esempio puoi esercitarti nella scrittura, nell’esposizione orale e nell’ascolto dell’inglese. I giochi di gruppo ci incoraggiano ad intraprendere conversazioni e a rafforzare la fiducia in noi stessi. Giocando con un gruppo di tuoi amici, hai la possibilità di conversare in inglese in modo divertente e in un ambiente privo di stress!

Quali giochi utilizzare?

Abbiamo visto che giocare in inglese può aiutarti a migliorare il tuo inglese. Cosa ti resta da fare? Se non li hai, compra dei giochi da tavolo in inglese. Raduna i tuoi amici e iniziate a giocare!

In commercio puoi trovare alcuni giochi da tavolo inventati esclusivamente per uno scopo ludico, ma che puoi utilizzarli anche come strumento di apprendimento. Oppure puoi comprare dei giochi da tavolo sviluppati appositamente per essere istruttivi in inglese. Tieni a mente che, da ognuno di essi, apprenderai differenti competenze: alcuni sono ottimi per ampliare il tuo vocabolario, mentre altri saranno un ottimo utilizzare ciò che conosci.

Di seguito ti mostrerò una serie di giochi, voglio precisarti che non guadagniamo nulla da questa pubblicità. Sono giochi che nel corso degli anni ho provato sia con i miei amici che con i miei studenti. Scegli il gioco che più ti sembra divertente e adatto al livello di inglese e quello dei tuoi amici.

Scrabble (Hasbro) 

Nessuna lista di giochi da tavolo in inglese sarebbe completa senza citare il classico Scrabble (Scarabeo)! Questo ‘the classic word game’ (il classico gioco di parole) è stato inventato nel 1938 dall’architetto americano Alfred Butts.

Scrabble

L’obbiettivo del gioco è di comporre parole sul tabellone utilizzando dei tasselli con delle lettere. Il giocatore guadagna dei punti per ogni lettera utilizzata e posizionando le parole su specifiche aree del tabellone. Vince chi compone le parole più articolate e posizionandole sul tabellone nel miglior modo possibile.

Scarabeo è usato in tutto il mondo come metodo efficace per l’apprendimento dell’inglese perché contiene oltre 260.000 parole ‘lecite’, secondo le regole dello Scarabeo britannico. Nel Regno Unito, lo Scarabeo viene preso molto seriamente e i giocatori britannici hanno persino una loro organizzazione, l’Association of British Scrabble Players , che organizza tornei in tutto il Regno Unito.

What a Performance! (Orchard Toys) 

È un gioco da tavolo adatto all’intera famiglia, ricco di azione e divertimento. Lo scopo è semplicemente: vince chi raggiunge per primo la stella al centro del tabellone. Nel corso del gioco, però, i giocatori devono compiere diversi tipi di azioni e compiti o fare una penitenza, alcuni dei quali vanno portati a termine entro un tempo prestabilito.

Alcune delle carte invitano il giocatore a ‘Riprodurre un suono’, cantando la canzone o riproducendo il verso o il suono indicato dalla carta. Con le carte ‘Chi sono?’ il giocatore deve invece mimare in silenzio un’azione, una persona o un animale. Se pesca una carta di ‘Azione!’ il giocatore deve fare quanto riportato sulla carta entro un limite di tempo definito. La carta ‘Gira la ruota’ impone al giocatore di far ruotare la lancetta e seguire poi quanto riportato sulla ruota. Mentre con la carta di ‘Penitenza’, bisogna usare il decodificatore incluso per scoprire di cosa si tratta e poi eseguire il compito.

Do you Play English? (CreativaMente)

Lo scopo di questo gioco è di unire i puzzle colorati e comporre le frasi più lunghe e divertenti possibile. Ovviamente il tutto in inglese. Nel foglio istruzioni si possono trovare, oltre alle regole del gioco, anche le traduzioni di tutte le parole.

I giocatori dovendo prima o poi usare una parola per comporre una frase, riescono a memorizzarne il significato molto facilmente. Proprio perché la utilizzano nel contesto di una frase da loro stessi pensata e poi composta sul tavolo di gioco.

Go-Go English (Lisciani)

É un gioco adattai bambini ma anche ad adulti in quanto ci sono domande alquanto difficili. Infatti grazie ai tre livelli di difficoltà, possono giocare insieme persone di età e conoscenza diverse.

É un gioco di percorso a quiz. L’obiettivo di questo gioco molto semplice, bisogna girare la freccia con un dito e rimanda a una determinata casella con una sfida. Il giocatore rispondendo alle diverse domande sulle parole di uso comune, avanza sul tabellone e conquista le coccardine.

Rewordable

Rewordable è un gioco di carte con l’obiettivo di riconoscere e scrivere le parole inglesi. Il mazzo contiene 120 carte e ciascuna di esse presenta una lettera o una combinazione di lettere. Con le carte il giocatore deve comporre delle parole.

Durante il gioco, ogni giocatore ha la possibilità di rubare le parole degli altri giocatori o costruire delle parole su di esse. All’inizio può sembrare un gioco complesso, ma dopo averci giocato per un po’ imparerai ad apprezzarlo. Può essere un modo rapido per migliorare la tua padronanza ed espandere il tuo vocabolario.

Monopoly (Hasbro)

Monopoly

Ora ti parlo di un gioco da tavolo che non ha bisogno di molte presentazioni. Quasi sicuramente ci avrai giocato e forse ne hai una scatola a casa. 

Le regole sono semplici: ‘move around the board buying and selling properties’ (muoviti attorno al tabellone comprando e vendendo proprietà). Ovviamente se vuoi utilizzare Monopoly per divertirti in inglese, ti consiglio di comprare la versione in lingua e durante il gioco sforzarti di parlare solo in inglese con gli altri giocatori.

Boggle (Hasbro)

Boggle è un’altro gioco da tavolo basato sulle parole. Creato da Allan Turoff per offrire un gioco di parole facile e portatile, è stato lanciato nel 1972 e si gioca usando una griglia standard di 4X4 o 5X5 di dadi con le lettere, in cui i giocatori provano a formare delle parole in sequenze di lettere adiacenti. Calcolando le dimensioni ridotte di questo gioco, è fantastico da fare durante un viaggio in treno o in aereo, e serve anche a fare pratica del tuo inglese. 

Scuoti il tabellone in modo da mettere in mostra le lettere mischiate. Imposta il timer e ogni giocatore inizia a scrivere tutte le parole inglesi che si riescono a creare utilizzando le lettere del tabellone. Ogni parola deve essere composta da almeno tre lettere, con più di 100 parole di tre lettere accettabili a disposizione e decine di migliaia di cambi di lettere accettabili. 

Once Upon a Time (Atlas)

Si tratta di un gioco molto divertente, dove alla fine non “vince” realmente nessuno: lo scopo è raccontare una storia simpatica e divertirsi coi propri amici. Lo svolgimento è semplice: vengono distribuite delle carte con degli elementi di una storia e una con un finale. 

Un narratore, cercando di usare le carte in possesso, comincerà a raccontare una storia, provando a condurla verso il finale che gli è capitato. Gli altri giocatori, nel frattempo, potranno interromperlo giocando le proprie carte, cercando di far procedere la narrazione in modo diverso!

Balderdash (Drumond Park) 

Anche Balderdash è un gioco di parole, che metterà alla prova la tua capacità di bleffare e di rispondere a delle domande. É un gioco abbastanza recente, creato nel 1984. I giocatori estraggono delle carte ‘di definizione’ da una scatola e lanciano il dado per decidere quale tra le parole elencate dev’essere usata. Lo scopo è indovinare la definizione corretta della parola.

Nel 1993 è stato prodotto una variazione del gioco che si chiama Beyond Balderdash. Adatto a chi conosce veramente bene la lingua inglese. Utilizza molte parole inusuali e tanti acronimi misteriosi che devono essere identificati, questo gioco metterà alla prova anche il più talentuoso conoscitore di parole inglesi.

Taboo (Hasbro)

Anche Taboo è un’altra famoso gioco di parole che metterà alla prova la tua conoscenza della lingua. Ogni carta di Taboo mostra una parola principale e, sotto di essa un elenco di termini simili, come dei sinonimi o delle parole affini. L’obiettivo è di riuscire a descrivere la parola principale, senza utilizzare nessuna delle parole scritte sotto.

Il gioco è molto più difficile di quanto non sembri. Ti porterà a pensare in modo creativo. Far indovinare la parola principale senza utilizzare i sinonimi è un bel esercizio mentale. E grazie a Taboo, scoprirai che conosci più parole di quanto pensi.

Bananagrams (Winning Moves)

Gioco da tavola per migliorare l'inglese
Bananagrams

È un gioco simile alle parole crociate, che ti permette di fare molta pratica con inglese. Potrai esercitarti nella lettura e nella scrittura delle parole inglesi. Non c’è bisogno di carta o matita, né di un tabellone

Ogni giocatore deve prendere un certo numero di tessere corrispondenti a delle lettere e dovrà utilizzarle per creare delle parole collegate tra loro. Una volta utilizzate tutte le lettere dovrete gridare “peel!” A questo punto tutti i giocatori dovranno pescare un’altra lettera.

Funglish (Hasbro)

Anche l’obiettivo di Funglish è quello di far indovinare delle parole agli altri giocatori utilizzandone altre! Ogni carta contiene 6 termini: avrete 3 minuti per fare indovinare agli altri giocatori più parole che potete. Potrete descrivere cosa sicuramente è, cosa potrebbe essere e cosa decisamente non è.

Scattegories (Hasbro)

È un gioco perfetto per chiunque stia muovendo i primi passi con la lingua inglese. Questo gioco ti farà pensare fuori dagli schemi in maniera creativa. Perché ti spingerà a pensare a parole poco comuni e alle loro definizioni.

Lo svolgimento del gioco è molto semplice.  Prima di ogni turno viene tirato un dado per decidere una lettera. Quando comincia il conto alla rovescia, ogni giocatore deve scrivere a delle parole che cominciano con quella lettera e che rientrano nelle categorie scelte all’inizio. Il giocatore che scrive delle parole che non sono venute in mente a nessun altro totalizza un punteggio maggiore. 

Concludendo

I giochi da tavolo  sono un passatempo molto popolare e li puoi utilizzare a tuo vantaggio per migliorare il tuo inglese! Imparare giocando e divertendoti con i tuoi amici è un metodo efficace per ricordare mettere in pratica in tempo reale ciò che hai appreso.

Grazie a questi giochi da tavola in inglese non ti renderai nemmeno conto di studiare una lingua! Allora sei pronto a usare questi giochi per migliorare l’inglese in modo divertente? Fammi sapere nei commenti quale gioco hai già utilizzato o pensi di usare in futuro.

Related Posts

Leave a reply


WhatsApp WhatsApp us