fbpx
Largo Giacomo Matteotti, 32 - 54100 Massa (MS)
+39 0585 042143

Cosa sono gli anglicismi?

Cosa sono gli anglicismi

Cosa sono gli anglicismi? Il dizionario Treccani spiega che un anglicismo non è altro che una parola o una locuzione propria della lingua inglese, importato in altra lingua, sia nella forma originale, sia adattata foneticamente. La lingua italiana ha da sempre assorbito un gran numero di parole straniere, anche se nella maggior parte dei casi le ha completamente assimilate e italianizzate. 

Vuoi qualche esempio? Blue jeans, weekend, roast beef per citare giusto alcuni esempi. L’italiano ha tanti anglicismi e fin qui tutto apposto. Nasce un problema nel momento in cui ci si rende conto che alcune delle parole inglesi che noi usiamo tranquillamente con disinvoltura in realtà in inglese non esistono proprio o non hanno lo stesso tipo di significato. Di seguito vedremo insieme 4 esempi, i primi due sono tratti dal mondo dei trasporti.

1) Pullman

Anglicismi pullman

Il termine pullman in inglese non esiste e gli inglesi per indicare questo tipo di veicolo dicono bus o coach. Come mai in italiano per indicare un bus utilizziamo il termine pullman?

Bisogna andare un po’ indietro nel tempo. Per la precisione nell’ottocento. In quel periodo il signor George Mortiner Pullman, un industriale americano, fondò la Pullman Car Company per la costruzione di carrozze ferroviarie. La società si specializzò in particolare nelle carrozze letti. In Italia il termine pullman si diffuse dal 1869 per indicare le carrozze ferroviarie di lusso allargandosi poi ai bus in servizio extraurbano fino al termine che conosciamo noi oggi in rifermento agli autobus da turismo.

2) Camper

Anglicismo Camper

Il camper è il compagno di viaggio di molte famiglie. Ma se tu chiedessi ad un native speaker di affittarti un camper credo che ti guarderebbe un po’ stranito. Sai perché? In inglese il termine camper indica una persona, un campeggiatore che fa camping e non una cosa. Gli inglesi usano  il termine motorhome mentre gli americani preferiscono usare il termine recreational vehicule.

3) Footing

Anglicismo Jogging

Molti italiani amano fare footing. Una corsetta leggera fa sempre bene! Peccato che il termine corretto inglese sia un’altro. È vero che nella parola footing abbiamo foot che significa piede. Ma il termine corretto è jogging dal verbo to jog, che significa correre al passo lento.

4) Water

Anglicismi Water Closet

Water in italiano significa acqua, pronunciata in fonetica italiana diventa vater. Ma in italiano questo termine lo utilizziamo per indicare il vaso sanitario che troviamo nei nostri bagni. In inglese il vaso sanitario è tradotto toilet! Come mai noi abbiamo trasformato la parola che in inglese sta per acqua nel nostro water?

Secondo il dizionario Treccani il nostro vaso sanitario è l’abbreviazione dell’espressione inglese  water closet, abbreviato W.C. L’espressione significa stanzino dell’acqua, ovverostanza con i servizi igienici. Quindi in italiano abbiamo preso in prestito questa espressione. L’abbiamo usata come più ci piaceva semplificandola in un unica parola che effettivamente c’entra poco con l’oggetto in questione. 

Concludendo

L’argomento è davvero interessante ed è impossibile esaurirlo in pochi minuti, perché in ogni settore utilizziamo parole di provenienza inglese. E a volte non ce ne rendiamo nemmeno conto! A volte li utilizziamo in modo corretto e come abbiamo visto in questi 4 esempi in modo sbagliato. Spero comunque di averti fatto una panoramicadell’argomento e che ti sia piaciuto l’argomento.

Stay Tuned!

P.s.: Se pensi che l’articolo possa essere utile anche ai tuoi amici, condividi l’articolo sui Social

Vuoi rimanere aggiornato: 

Keep in Touch!!!

Related Posts

Leave a reply


WhatsApp WhatsApp us