fbpx
Largo Giacomo Matteotti, 32 - 54100 Massa (MS)
+39 0585 042143

15 espressioni idiomatiche in Inglese

Oggi vogliamo parlarvi di 15 espressioni idiomatiche in Inglese. La frase idiomatica, detta anche modo di dire, è un’espressione di una specifica lingua, la cui traduzione letterale in altre lingue non ha senso logico e che per questo richiede, per essere compresa, una traduzione e/o una spiegazione estesa.

Espressioni come “mi viene la pelle d’oca” o “piove a catinelle” sono tipiche della nostra lingua e di conseguenza della nostra cultura; tradurle letteralmente in inglese le porterebbe a perdere il senso e dunque, diventerebbero totalmente incomprensibili per un nativo.

L’inglese è una lingua con un vocabolario molto più esteso di quello che possiamo credere; oltre al linguaggio base per comunicare e sopravvivere, esiste una vasta gamma di modi di dire, frasi idiomatiche ed espressioni in inglese che, di solito, non vengono insegnate a scuola. Imparare ad usarle, migliorerà notevolmente il tuo modo d’esprimerti e farà rimanere a bocca aperta i tuoi colleghi e i tuoi amici inglesi.

Le 15 espressioni idiomatiche

  • A piece of cake

Letteralmente: Un pezzo di torta.

Quando si utilizza: Per indicare qualcosa molto facile, il nostro “un gioco da ragazzi”.

Esempio: The English test was a piece of cake.

  • Miss the boat

Letteralmente: Perdere la barca.

Quando si utilizza: Quando si perde un’opportunità o si va oltre una determinata data di consegna.

Esempio: I knew you’d be thinking about my offer, I didn’t want to miss the boat.

  • See eye to eye

Letteralmente: Guarda negli occhi.

Quando si utilizza: Significa che si è d’accordo con qualcuno. Essere completamente d’accordo.

Esempio: I guess we finally see eye to eye on something.

  • You can’t judge a book by its cover

Letteralmente: Non giudicare un libro dalla sua copertina.

Quando si utilizza: Non giudicare qualcuno o qualcosa basandosi solo sull’apparenza.

Esempio: I thought this no-brand bread would be horrible; turns out you can’t judge a book by its cover.

  • Ants in one’s pants

Letteralmente: Formiche nei pantaloni.

Quando si utilizza: Per indicare che una persona è molto attiva. Il nostro “avere l’argento vivo addosso”.

Esempio: Yesterday afternoon at the party, there was a child with ants in his pants.

Letteralmente: Quando i maiali volano.

Quando si utilizza: Per indicare qualcosa che non capiterà mai.

Esempio: When pigs fly she’ll tidy up her room.

  • It’s raining cats and dogs

Letteralmente: Piovono cani e gatti

Quando si utilizza: Per indicare che piove a dirotto. il nostro “Piove a catinelle”.

Esempio: I said, it’s raining cats and dogs.

  • A leopard cannot change its spots

Letteralmente: Un leopardo non può cambiare le sue macchie.

Quando si utilizza: L’espressione indica che è molto difficile eliminare definitivamente le cattive abitudini. Il nostro “Il lupo perde il pelo ma non il vizio”.

Esempio: You know, a leopard can’t change its spots.

Letteralmente: Vai olandese.

Quando si utilizza: Per dividere in parti uguali una spesa affrontata tra amici, generalmente una cena. Il nostro “pagare alla Romana”.

Esempio: When we go out for dinner, we’ll go Dutch, okay?

  • Once in a blue moon

Letteralmente: Una volta in una luna blu.

Quando si utilizza: Questa affascinante espressione è utilizzata per descrivere qualcosa che non accade tanto spesso. Il nostro “Ogni morte di Papa”.

Esempio: “I only go to the cinema once in a blue moon.”

  • Let the cat out of the bag

Letteralmente: Far uscire il gatto dal sacco.

Quando si utilizza: Per errore si rivela un segreto accidentalmente.

Esempio: “I let the cat out of the bag about their wedding plans.”

  • Keep your chin up

Letteralmente: Tieni il mento alto.

Quando si utilizza: Indica la tendenza a rimanere positivi anche se ci sono momenti di difficoltà e tristi.

Esempio: Don’t get depressed, keep your chin up. Things will get better.

Letteralmente: Rompersi una gamba

Quando si utilizza: Questa espressione non è assolutamente minatoria. Spesso accompagnato da un pollice in su, è un augurio incoraggiante di buona fortuna. Corrisponde al nostro “In bocca al lupo”.

Esempio: Break a leg John, I’m sure your performance will be great.

  • Every rose has its thorn

Letteralmente: Ogni rosa ha la sua spina.

Quando si utilizza: Questa frase idiomatica è utilizzata per vedere il lato buono delle cose anche in situazioni che non si prospettano positive

Esempio: I have a beautiful house, but it takes a lot of work to keep it in order. There’s no rose without a thorn.

Letteralmente: Quando sei a Roma, fa’ come fanno i Romani.

Quando si utilizza: Indica la necessità di adattarsi alle usanze di un posto. Corrisponde al nostro “Paese che vai, usanza che trovi”.

Esempio: I have tried when in Rome, do as the Romans but it really does not suit my personality.

Concludendo 

Le frasi idiomatiche sono di fondamentale importanza per adattarsi allo stile di vita e al linguaggio di una specifica nazione perché vanno a descrivere situazioni o semplicemente persone e stati d’animo e a volte possono risultare di difficile comprensione soprattutto per le persone che non sono madrelingua.

E tu quali di questi modi di dire inglesi conosci? Ti è mai capitato di trovarvi in difficoltà e di non sapere cosa volesse dire realmente il tuo interlocutore? Quali espressioni idiomatiche conosci? Lascia le tue impressioni nei commenti.

Stay Tuned!

P.s.: Se pensi che l’articolo possa essere utile anche ai tuoi amici, condividi l’articolo sui Social

Vuoi rimanere aggiornato: 

Keep in Touch!!!

Related Posts

Leave a reply


WhatsApp WhatsApp us